Comune di Verrayes, Valle d'Aosta

Il Comune di Verrayes comprende circa 60 villaggi dislocati a ventaglio e si estende su un terrazzo morenico che dalla Dora Baltea (496 m s.l.m.) raggiunge, con balconi panoramici, la Becca d'Aver a 2469 m con una differenza di quota di 1973 m e una pendenza del 26% circa.

Raggiungibile anche da Torgnon attraverso il Colle di San Pantaleone, Verrayes fu abitato fin dalla Prima Età del Ferro, come testimoniano rari reperti archeologici, e successivamente in epoca romana, quando vennero scoperte e sfruttate le due miniere di rame nei pressi di Vencorère. Il Comune, ricco di storia e cultura, nel Medioevo fece parte della Signoria di Cly e fu da sempre collegata economicamente ai centri della Valtournenche e di Saint-Barthélemy dove si trovavano gli alpeggi frequentati dai pastori durante l'estate.

La mitezza del clima, la posizione soleggiata, i boschi ricchi di flora e fauna e l'attrezzata area picnic in località Champlong, assicurano piacevoli e affascinanti escursioni.

Per chi vuole praticare l'attività di volo a vela libero lanciandosi dalla Becca d'Aver, esiste la disponibilità di un campo d'atterraggio. Inoltre, nella nuova area sportiva di Rapy, situata nel suggestivo pianoro in prossimità del capoluogo, si trova una pista unica nel suo genere in Italia, appositamente studiata per lo skiroll, dedicata a tutti gli appassionati di questa disciplina emergente. Qui è anche possibile assistere ai tradizionali sport popolari quali il gioco dello tsan e il gioco dei palets.

Municipio
Località Capoluogo, 1
11020 VERRAYES (AO)
Tel. 0166.43106 - Fax 0166.43393
e-mail: info@comune.verrayes.ao.it

Il sito web del Comune di Verrayes.

 

 
Unité des Communes Valdôtaines Mont-Cervin
Via Martiri della Libertà, 3
11024 Châtillon (AO)
Tel. +39 0166.569711
pec: protocollo@pec.cm-montecervino.vda.it