L'ufficio associato di teleradiocomunicazioni

L'attività del Servizio associato Radiotelecomunicazioni è regolata dalla legge regionale 4 novembre 2005, n. 25 "Disciplina per l'installazione, la localizzazione e l'esercizio di stazioni radioelettriche e di strutture di radiotelecomunicazioni. Modificazioni alla legge regionale 6 aprile 1998, n. 11 (Normativa urbanistica e di pianificazione territoriale della Valle d'Aosta), che ha abrogato la precedente legge regionale 21 agosto 2000, n. 31".

L'esercizio delle varie funzioni previste dalla legge sopraccitata presuppone la gestione di attività di coordinamento tra tutti gli enti locali investiti dalla nuova funzione al fine di individuare un unico interlocutore dei soggetti pubblici e privati interessati dall'applicazione delle disposizioni sopra richiamate e della gestione delle connesse attività amministrative e tecniche.

Si è pertanto concordato  di organizzare due poli di riferimento di cui uno per l'"alta valle" ed uno per la "bassa valle", al fine di individuare un modello organizzativo che potesse far fronte alle numerose problematiche poste dall'applicazione delle disposizioni appena richiamate e che permettesse di superare le limitazioni operative dei singoli uffici, costituendo un servizio comprensoriale competente. Tale collaborazione tra le Unité des Communes valdôtaines ha consentito di elaborare procedure e modulistica standard e di gestire in modo unitario i rapporti con i gestori con grande vantaggio in termini di trasparenza ed efficienza delle procedure.

L'attività del Servizio associato Radiotelecomunicazioni per la Bassa valle, si estende nell'ambito territoriale delle seguenti Unités des Communes valdôtaines: Mont- Cervin - Evançon - Mont Rose e Walser.

Tra queste quattro Unité des Communes valdôtaines si è pervenuti alla stipulazione, ai sensi dell'art. 104 "Convenzioni" della legge regionale n. 54 del 1998, di un'apposita convenzione per la costituzione, a decorrere dall'anno 2003, del servizio associato intercomunitario in materia di radiotelecomunicazioni.

In data 2 settembre 2008, è stata sottoscritta dai dirigenti dei servizi associati radiotelecomunicazioni dei Poli alta e bassa Valle e dall'amministratore delegato di RAIWAY S.p.A., la convenzione per la gestione delle postazioni di radiotelecomunicazioni cosiddette FOC (Fuori Obbligo Convenzione) interessanti la Valle d'Aosta.

Per garantire il servizio pubblico, la gestione delle infrastrutture secondo le regole tecniche, nonché per tutelare l'integrità degli apparati installati, considerato il collegamento funzionale con le attività connesse al mantenimento degli apparati stessi, le Unités des Communes valdôtaines ed i Comuni, hanno, fra l'altro, affidato, a far data dalla stipulazione, a RAI WAY l'attività di manutenzione ordinaria delle postazioni interessate.

 

 
Unité des Communes Valdôtaines Mont-Cervin
Via Martiri della Libertà, 3
11024 Châtillon (AO)
Tel. +39 0166.569711
pec: protocollo@pec.cm-montecervino.vda.it